domenica 18 settembre 2016

La Cucina Regionale della Cuochina - Culingionis de Patata

Oltre al consueto appuntamento mensile con Quanti modi di fare e rifare, anche oggi, come già nel post del Budinone senese e dei Panzerotti Pugliesi, troviamo la Cuochina, con le mani in pasta e con indosso il grembiule, che spignatta nella sua stupenda cucina aperta per preparare una nuova ricette di cucina regionale del nostro paese d'origine, rivisitata e proposta dalla Cuochina stessa, che ha preso spunto da alcuni siti web di piatti tipici italiani e dal libro “ le Ricette Regionali Italiane” edito da Solares. Oggi è la volta di questa ricetta regionale sarda: Culingionis de Patata

Ingredienti per 3 persone
per la pasta
200g di farina
1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
acqua tiepida quanto basta
sale un pizzico
per il ripieno
500g di patate qualità polpa bianca
1 spicchio d'aglio piccolo
4 foglie di menta
noce moscata
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
pecorino stagionato
pecorino dolce
sale e pepe

      Impastare a lungo farina, olio e acqua quanto basta per ottenere l'impasto adatto per la sfoglia. Mettere a riposare coperto con la pellicola per mezz'ora. 
      Cuocere le patate, con la buccia, in abbondante acqua salata. Scolarle, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate. Aggiungere l'aglio e la menta tritati, tre cucchiai di olio extravergine d'oliva e un'abbondante manciata di pecorino stagionato. Aggiustare di sale e pepe, unire una grattata di noce moscata e mescolare bene. Lasciare raffreddare.
      Tirare le sfoglie abbastanza sottili, ricavarne dei dischetti di circa 6cm di diametro. Mettere nel mezzo una noce di ripieno e chiudere a mezzaluna sigillando i bordi con le mani.
      Mettere a bollire abbondate acqua salata, immergere i culingionis per qualche minuto. Scolarli al dente e condirli con sugo di pomodoro e abbondante pecorino dolce.


3 commenti:

  1. Cuochina cara, devono essere davvero squisiti questi Culingionis; un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  2. cara Cuochina da tanto tempo ho voglia di preparare questi buonissimi "ravioli" ripieni, non vedo l'ora di farli...comincio già così arrivo pronta e preparata ;-)

    RispondiElimina
  3. Effettivamente sono squisiti, il ripieno è favoloso.
    Vi aspetto a novembre.
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...